IL PDL ACCUSA DI FILOEVERSIONE GLI ANTIFASCISTI DI POGGIBONSI IN CONSIGLIO COMUNALE

I veri eversivi sono i fiancheggiatori dei fascisti di Casa Pound e Forza Nuova!!!

A quanto pare abbiamo un’altra dimostrazione di come in toscana si stia cercando di chiudere la bocca agli antifascisti!!!Oggi il nostro caro PDL, attraverso i suoi consiglieri comunali, presenta all’ordine del giorno del Consiglio comunale di Poggibonsi una mozione contro l’osservatorio antifascista di Poggibonsi portando come motivazione il fatto che all’interno vi sarebbero delle organizzazioni filo eversive…e chi sono i filo eversivi secondo loro???  Gli antifascisti che si stanno impegnando a monitorare i movimenti dei cosiddetti  fascisti del terzo millennio e denunciare qualsiasi loro iniziativa evitando che venga fatta. Ma chi sono queste fantomatiche organizzazioni filo eversive che si anniderebbero all’interno dell’osservatorio??secondo il PDL sono li CARC nella persona di Alessandro Della Malva e, conseguentemente, il comitato amici e parenti di Alessandro Della Malva!!! Le motivazioni addotte farebbero riferimento ad un procedimento che ha colpito nel 2008 il partito dei CARC finito con non luogo a procedere e ai fatti, ormai noti, di Massa e Pistoia …vorremmo ricordare che all’interno di Casa Pound di Pistoia l’11 ottobre c’era un Consigliere comunale di Pistoia del PDL ….dunque la domanda nasce spontanea….chi e’ filo eversivo? Noi una risposta ce la siamo data…infatti, se due piu’ due fa’ quattro,se ne puo’ dedurre che se i componenti di Casapound durante il processo di Pistoia si sono definiti davanti al giudice fascisti del terzo millennio…allora un Consigliere che si trovava  nella loro sede durante l’assalto dell’11 ottobre e’ filo eversivo per forza dato che un fascista del terzo millennio e’ un eversivo…per bocca della Costituzione Italiana!!!! Dunque come fa’ un partito come il PDL a definirsi antifascista e rispettoso dell’antifascismo mentre frequenta i componenti e le sedi di Casapound e mentre butta fango su un organo importante come l’ osservatorio di Poggibonsi??? Forse perche’ come qualcuno ha detto vogliono solo cani scodinzolanti e adoranti e non cani da guardia???? Pretendiamo che i nostri comuni vengano dichiarati “comuni antifascisti”: nessuna agibilità a chi non si riconosce nei valori dell’antifascismo e della Resistenza!!!Smascheriamo il gioco sporco del PDL che criminalizza l’osservatorio antifascista di Poggibonsi e poi a a braccetto con i picchiatori e gli accoltellatori di Casa Pound e Forza Nuova!!!

CAAT SIENA

Annunci

~ di caatsiena su giugno 9, 2010.

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: